"Loading..."

HDF

Una superficie assolutamente liscia, una peculiare leggerezza e duttilità e una caratteristica uniformità cromatica: sono queste le caratteristiche che permettono di utilizzarlo in modo molto versatile e pratico.

Si taglia facilmente ed è agevolmente lavorabile, viene proposto in differenti dimensioni e spessori, in vari colori e con diverse decorazioni, può essere ulteriormente valorizzato incollando sulla sua superficie speciali pellicole protettive o di altro tipo oppure procedendo a specifici trattamenti che ne aumentano la resistenza all'acqua o all'azione del calore permettendo così di utilizzarlo in tanti ambienti diversi.

Cos'è l'HDF?

L'HDF è costituito da una fibra di legno. I pannelli in questo materiale vengono creati tramite la riutilizzazione di scarti di lavorazione oppure di pezzi di legno da riciclare che, dopo essere stati ben sminuzzati, vengono trasformati in fibre da assemblare e da tenere insieme in uno stampo grazie all'azione di specifici prodotti che possono essere collanti atossici oppure resine naturali; in quest'ultimo caso si ottiene un materiale assolutamente ecologico e riciclabile, quindi utilizzabile in piena sicurezza.

Il compattamento delle fibre avviene esercitando una pressione che deve risultare molto intensa, in modo da ottenere una massa di volume di oltre 800 kg al metro quadro.

Caratteristiche tecniche ed estetiche

Dal punto di vista strutturale, l'alta densità che caratterizza l'HDF evita la formazione di vuoti d'aria al suo interno e questo ne sottolinea l'alta qualità anche da un punto di vista estetico, oltre che funzionale. Offre, inoltre, il vantaggio di essere un ottimo isolante termico e acustico.

Si presenta come un materiale liscio e uniforme, leggero e maneggevole e, allo stesso tempo, resistente. Viene proposto sia grezzo, sia in un'ampia gamma di colorazioni che ne agevolano l'utilizzazione e quando viene sottoposto a trattamenti tecnici mirati, garantisce un'efficace e importante resistenza all'azione dell'acqua, caratteristica che ne amplia ulteriormente l'uso anche in luoghi o ambienti dal clima particolarmente umido.

Applicazioni

L'HDF trova applicazione come materiale di prima scelta, economico e pregiato, per la produzione della componentistica dedicata alla creazione di mobili, come i fondi per i cassetti, ma anche di cornici, di scatole. Viene usato per le pavimentazioni, per le porte, per i tramezzi.

Molto versatile dal punto di viste estetico grazie all'applicazione di speciali pellicole decorative o tramite lavorazioni di vario genere, diventa la soluzione ideale per avere dei pannelli divisori di stile personalizzato che vanno ad integrarsi perfettamente con l'arredamento delle abitazioni o dei luoghi di lavoro di vario tipo, oltre, naturalmente, a fornire materia prima per la realizzazione di pannelli di rivestimento per i portoncini o le porte blindate che contribuiscono a completare gli ambienti in modo curato e ad equilibrare l'arredamento con creatività.

Iscriviti alla newsletter!